Sono “comparse” alcune genovesi del film “Le mura di Malapaga”

«Ecco mia mamma, mia zia e mia sorella». Questo mi ha scritto la signora Vera Evangelisti giorni fa a proposito del film “Le mura di Malapaga”. Io che cercavo qualcuno che individuasse quei luoghi rimasti ancora sconosciuti, non pensavo certo di trovare una persona che conoscesse alcune comparse di questo film di settanta anni fa. (Ripercorrendo “Le mura di Malapaga”)

Nicla e la piccola Kenny

Quasi una centenaria, per l’esattezza 96 sono gli anni di Nicla la signora dai lunghi capelli neri che tiene in braccio la bambina sull’autobus (foto 1).

Foto 1 – La piccola Kenny in braccio a sua mamma Nicle

Come ricordate, Marta e Pierre interpretati da Isa Miranda  e Jean Gabin presero un autobus da piazza della Vittoria per un giro per la città. A un certo punto del percorso una bambina cerca di chiamare Marta – come fanno spesso i piccoli – toccandola con il suo biscotto e alzando il braccio verso l’attrice come a dire «Ne vuoi un po’ del mio biscotto?». Isa Miranda si pulisce il vestito e risponde al gentile gesto: «No, no, grazie». La piccola Kenny riprende al mangiare il suo biscotto in braccio alla mamma, purtroppo quest’ultima rimane sempre girata rispetto alla cinepresa (foto 2).

Foto 2 – «Ne vuoi un po’ del mio biscotto?».
La gentilezza del regista Clement

La signora Nicla ricorda ancora quella scena anche per la gentilezza del regista Clement in particolar modo verso la piccolina, «Il protagonista invece stava sulle sue». «Un po’ scorbutico», aggiunge la signora Nicla.

Maria, la giovane ragazza
Foto 3

Anche un’altra parente di Vera era sull’autobus. La vediamo salire in piazza della Vittoria poco prima dei due protagonisti (Foto 3). Si tratta di Maria, la bella ragazza di 23 anni che viene inquadrata anche successivamente in altri due momenti.

Foto 4

La prima volta dietro ai due protagonisti a fianco di una guardia (Foto 4), la seconda in primo piano mentre si fa avanti tra i passeggeri (Foto 5). Lo zio della signora Vera, Nicola Barone, invece collaborò come assistente alla produzione.

Foto 5 – Maria si fa avanti tra i passeggeri
Da Vera a Vera

In conclusione un aspetto singolare, un filo conduttore del film “Le mura di Malapaga” unisce un nome di ieri a quello di oggi. Il ruolo della ragazzina del film, Cecchina – la figlia di Marta – era interpretato da Vera Talchi, Vera come il nome della signora che mi ha comunicato queste comparse.

Le ragazze di allora, Maria e Nicla in una foto recente
Precedente Il serraglio dei leoni di Nouma Hava

4 commenti su “Sono “comparse” alcune genovesi del film “Le mura di Malapaga”

  1. erminia milani il said:

    Mia mamma mi raccontava di aver partecipato come comparsa… mi piacerebbe vederla…si chiamava Dialma Ferrari, classe 1913

I commenti sono chiusi.